Parliamo di rugby! Chi vincerà il campionato delle Sei Nazioni 2015?

E’ attualmente in corso il torneo di rugby più antico e importante in tutta Europa:
Il campionato delle Sei Nazioni!6 nations

La storia di questo torneo tanto seguito in Irlanda ebbe inizio nel 1871 con una partita tra Inghilterra e Scozia. Nel 1882, si aggiunsero anche il Galles e l’Irlanda, nel 1910 fu il turno della Francia e infine quello dell’Italia nel 2000. Questo iter giustifica l’attuale nome “RBS 6 Nazioni” che gode del patrocinio della Royal Bank of Scotland. Le sei nazioni partecipanti sono le più forti in Europa per quanto riguarda l’agonismo del rugby. Il torneo consiste in una competizione molto ardua che vede tutti contro tutti e dove il vincitore consegue 2 punti per partita vinta, un solo punto in caso di pareggio e zero punti per ogni partita persa.

All’interno del campionato si gioca per altri due tornate che sono definite in funzione dei risultati di alcune partite. Le più antiche sono la Calcutta Cup, un trofeo che viene assegnato ogni anno dal 1878 alla nazione vincente del match tra Inghilterra e Scozia.  E poi c’è la Triplice Corona, un riconoscimento originariamente simbolico, messo annualmente in palio tra le quattro nazionali delle Isole Britanniche di Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia nel corso dei tornei del Sei Nazioni maschile e femminile. Esso viene conferito alla squadra che, nel corso di una singola edizione del torneo, batta le altre tre. Di fondamentale importanza è anche il Millennium Trophy, assegnato annualmente tra la Nazionale di rugby inglese e la Nazionale di rugby irlandese e il Trofeo Giuseppe Garibaldi, assegnato annualmente per la disputa tra la Nazionale di rupicture bloggby francese e la Nazionale di rugby italiana.Il torneo si declina anche nel Grande Slam nel momento in cui una delle squadre partecipanti al torneo del Sei Nazioni  ne vince un’edizione a punteggio pieno, vincendo quindi su tutte le altre cinque partecipanti. Il risolvto della medaglia invece è il  Whitewash, ovvero la sconfitta in tutti e cinque gli incontri.L’Inghilterra e il Galles sono le nazioni leader del campionato delle Sei Nazioni con 26 titoli di vittoria, seguite dalle 17 vittorie per la Francia, le 14 dell’Irlanda e le 12 dell’Irlanda. Il vincitore dell’anno passato è stata l’Irlanda. Che succederà quest’anno?

Diamo uno sguardo insieme ai risultati attuali:

sei nazioni classifica

(Fonte: Wikipedia)

Quest’anno, il campionato delle Sei Nazioni è iniziato il 6 di Febbraio e si concluderà il 21 Marzo prossimo. Ci troviamo quindi attualmente all’interno della fase più interessante della competizione. In seguito alla terza giornata dove l’Irlanda si è posizionata in testa con 3 punti su 3 e un totale di 6 punti è l’unica candidata al Grande Slam. La scorsa settimana, l’Irlanda ha vinto sulla squadra avversaria storica, l’Inghilterra, che non batteva dal 2011. Con un risultato di 19-9 e una partita giocata nel meraviglioso Aviva Stadium di Dublino, l’Irlanda si è confermata come grande favorita per portare a casa il titolo di vincitrice già dalla terza giornata.

rugby
Il 14 di Marzo, l’Irlanda sarà in trasferta al Millenium Stadium di Cardiff dove l’aspetta l’agognata vittoria contro il Galles. Poi, la settimana successiva, sarà il turno della partita al Murrayfield di Edinburgo per tentare di classificarsi al primo posto per il Gram Slam, titolo conseguito l’ultima volta nel 2009.

Ecco qui ciò che prevedono le prossime giornate, da non perdere!!!

Quarta giornata:

4giornata

Quinta giornata:

5giornata

Che vinca il migliore!!! E voi, per quale squadra tifate?
Non perdetevi il nostro prossimo articolo in cui parleremo del festival più importante in Irlanda: St Patrick!
Un augurio per un ottimo weekend da parte di tutta l’équipe della scuola  Travellng Languages…your languages school on the road.

 

BIG NEWS!

We have a new fantastic digital summer camp available for 2020!!

DISCOVER NOW!