Le isole Aran: un paradiso per chi ama immergersi nella natura!

Aran mapLe isole Aran sono un gruppo di 3 isole, collocate nell’Oceano Atlantico, a sole 2 ore di distanza da Galway, nella costa ovest dell’Irlanda.
Le isole vengono chiamate rispettivamente: Inishmór,  Inishmaan, e Inisheer.

Inishmór (Árainn in Gaelico, che significa ‘Grande Isola’) è la più grande tra le isole Aran ed è anche la più facile da raggiungere dalla città di Galway.
E’ famosa per il suo grande patrimonio archeologico, infatti sull’isola è possibile ammirare:
Dun Aonghasa: la più grande e antica fortezza di pietra delle isole Arana. Risale al periodo preistorico ed è stranamente situata a soli 100m dalle scogliere che si affacciano sull’oceano Atlantico.
La fortezza è racchiusa da tre imponenti muri di pietra e un “chevaux-de-frise” (alti blocchi di pietra posizionati in verticale per bloccare l’attacco alla fortezza da esterni). Questa fortezza si trova a circa 900 metri dal porto ma è veramente facile arrivarci, basta seguire le indicazioni e il flusso di gente;Aran-Mor
Castello di Arkin: fortezza di Cromwellian che ha saputo mantenere sicura l’isola durante il 17° e il 18° secolo;
Monastero di San Ciaran: situato ad est rispetto al villaggio, qui è possibile anche ammirare un pozzo sacro dedicato al Santo Patrono;
Chiese: Chiesa di Santa Soorney; Chiesa di Santa Enda (la Santa che ha portato la cristianità nelle isole Aran); Chiesa di San Colman MacDuagh, e la Chiesa di Tutti i Santi.

Cliffs-on-Inishmore-Aran-Islands-Holiday-Ireland.-SHBInishmaan (Inis Meáin, ovvero ‘Isola nel mezzo’) non molto famosa, come la grande, perchè considerato un’ottimo posto dove isolarsi dal nostro caos giornaliero. Attualmente l’isola è abitata da sole 200 persone, quindi credo sia veramente il posto adatto dove rilassarsi.
Quest’isola è famosa per le sue 300 varietà di piante, provenienti da luoghi lontani come l’Artico e i paesi che si affacciano sul Mediterraneo.Tra le piante che si possono trovare sull’isola, le più famose sono: le orchidee, i caprifogli alpini, e la sassifraga irlandese.

IMG_5407[1]Inisheer (Inis Oírr, ‘Isola più esterna’) la più piccola tra le isole Aran ed anche la più facile da raggiungere non solo da Galway ma anche da Doolin, ma solamente durante i mesi estivi. Questa piccola isoletta offre l’interessantissima combinazione tra siti archeologici, interessanti percorsi escursionistici e cultura.
Inis Óirr è geologicamente simile al Burren, situato nella Contea di Clare, quindi composto per lo più di roccia. Forse questo è uno dei motivi per cui Inis Oirr è la patria di soli 300 isolani.

Tutte le isolepossono essere visitate e sono tutte un vero e proprio paradiso per chi ama fare lunghe camminate, andare in bicicletta, o anche solamente ammirare la natura che circonda l’isola.
L’escursione giornaliera in una delle isole è un perfetto se vi trovate dalle parti di Galway, la partenza avviene in mattinata, per poi tornare in serata a Galway, a meno che non vogliate fermarvi sull’isola per la notte.
Arrivare alle isole è estremamente facile. E’ possibile prendere il traghetto che collega Rossaveal a tutte le isole Aran. Il traghetto impiega circa 40 minuti per raggiungere le isole. Per arrivare a Rossaveal c’è un autobus che parte direttamente dal centro di Galway e che impiega circa 1 ora di guida ad arrivare, visto che sono circa 50 km di percorso.

IMG_5393[1]Vi raccomandiamo di visitare Inishmór.
Sull’isola è possibile affittare una bicicletta, fare un giro con il calesse, o partecipare ad un tour guidato su uno dei modernissimi mini pullman, ma è anche possibile fare una grande camminata intorno all’isola. Dipende da come vuoi affrontare l’avventura e soprattutto, essendo in Irlanda, da che tempo troverai sull’isola!
Se vuoi solamente goderti la pace e la tranquillità della natura, rilassandoti tra il blu mare e l’azzurro del cielo, ti consigliamo di affittare una bicicletta e perderti nell’isola. Ricorda solo di essere in tempo per prendere il traghetto di ritorno!

Ci sono tantissime attività che si possono fare sulle isole come: nuotare nell’oceano, studiare i rarissimi fiori e la natura selvaggia, dipingere il paesaggio, fare tante foto e tanti selfie, pescare ottimo pesce fresco, e anche solo rilassarti e goderti la giornata con i tuoi amici e la tua famiglia.

Se vuoi puoi anche fermarti per la serata e dormire in uno degli ottimi hotel ed ostelli dell’isola.
Durante la tua serata fuori, ti suggeriamo di sorseggiare una pinta in tranquillità, o partecipare a qualche serata di musica e danza irlandese, entrambe ambientante in quale tipico pub nel villaggio dell’isola.

The world3Questa è solo una delle tantissime bellezze naturali che puoi trovare qui in Irlanda.
Vuoi conoscere i segreti e fotografare una di queste bellezze? Partecipa ad uno dei nostri Programmi Itineranti in giro per l’Irlanda! 😀

Travelling Languages..your English school on the road!

BIG NEWS!

We have a new fantastic digital summer camp available for 2020!!

DISCOVER NOW!